Falafel Scotch Eggs, Pic-nic in Balcone!

Pronti per una seconda Pasqua in balcone? Penso che nessuno di noi lo sia…. ma purtroppo le cose stanno così e a La Cocina de Villanova vogliamo portare un po’ di allegria e una buona ricetta per affrontare questo periodo pesante (infinito)!
Oggi vi proponiamo una ricetta che può essere preparata per tempo, perfetta per organizzare un pic-nic in balcone o aperitivo pasquale (per due) alla faccia della zona rossa. Ecco i nostri Falafel Scotch Eggs!!

Conoscete gli Scotch Eggs? Sono una pietanza della tradizione anglosassone chiamata anche Pic-nic eggs o Party eggs che originalmente prevede l’uso della carne, ma noi abbiamo voluto seguire una versione vegetariana, che abbiamo trovato su BBC Good Food, la nostra però l’abbiamo un po’ alleggerita e ve la mostriamo qua.

Ingredienti per 4 uova: 4 uova biologiche, 250g di ceci precotti, 1 cucchiaino di cipolla tritata finemente, 1 spicchio d’aglio, 1/2 cucchiaino di semi di cumino pestati, 1/2 cucchiaino mix di spezie turche (spezie al gusto personale), 1/2 cucchiaio di foglie di coriandolo fresco, 1/2 cucchiaio di semi di sesamo, succo di mezzo lime, olio EVO q.b., sale q.b Per l’impanatura e la frittura: Farina 00 q.b, pane grattugiato q.b, 1 uovo biologico,  Olio di semi per friggere

Preparazione:

  • Fare bollire le uova per 6 minuti, partendo dall’acqua fredda.
  • Trascorsi i 6 minuti, togliere le uova dall’acqua e immergerle in acqua ghiacciata, lasciandole in acqua fino a che sono completamente fredde.
  • Nel frattempo preparare il ripieno. In una padella con un cucchiaio di olio EVO rosolare delicatamente la cipolla e l’aglio. L’aglio si può lasciare intero per poi ritirarlo o rosolarlo tritato.
  • Quando sono cotti aggiungiamo alla padella le spezie, nel mio caso il mix di spezie turche e il cumino pestato col mortaio.
  • Quando il mix di cipolle e aglio è ben insaporito aggiungiamo i ceci, ben asciutti dell’acqua che contenevano e facciamo insaporire.
  • In un mixer – tritatutto, tritiamo il mix di ceci, il coriandolo fresco, il succo di lime e per ultimo aggiungiamo i semi di sesamo e olio EVO.
  • Dobbiamo ottenere un composto omogeneo e saporito che si può lavorare bene con le mani, deve rimane compatto ma non secco.
  • Aggiustiamo di sale.
  • Sbucciamo le uova, a questo punto completamente fredde, e le passiamo per un po’ di farina per aiutare la superficie ad appiccicare il composto di ceci.
  • Dividiamo il composto di ceci in tre parti e con l’aiuto delle mani avvolgiamo le uova creando uno strato di circa mezzo centimetro. Compattando bene da tutte le parti.
  • Avvolgiamo le palline di uova e falafel in film trasparente o cera d’api e le facciamo riposare in frigo per almeno un’ora.
  • Trascorso il tempo, togliamo la pellicola trasparente e impaniamo le palline passandole prima nell’uovo sbattuto e poi nel pane grattugiato. (Io ho fatto con doppia impanatura)
  • Per ultimo; friggiamo in abbondante olio di semi caldo e siamo pronti!

Queste uova si possono servire fredde e accompagnarle con una salsa di yogurt o qualsiasi altra salsa che volete!

Spero tanto che questa ricetta vi sia piaciuta, che la provate anche con le vostre versioni, e che passiate una buona Pasqua, con o senza pic-nic in balcone!

 

RICEVI LE NOTIFICHE DEI NOSTRI POST. ISCRIVITI QUI

Leave a Reply