Crackers Integrali!

È passato più di un mese dalla nostra ultima ricetta, un mese nel quale abbiamo lavorato tanto per presentarvi un nuovo e bellissimo blog con tutte le nostre ricette in Italiano e in Spagnolo, la nostra sezione press più bella che mai e soprattutto una gran novità, la nostra sezione shop dove si possono acquistare tutti i prodotti originali che creiamo a La Cocina de Villanova.

In questo mese abbiamo anche dovuto fare dei cambiamenti nella nostra dieta, il più significativo è stata la sostituzione delle farine raffinate per quella integrale, un cambiamento molto semplice visto che l’offerta di questi prodotti è davvero ampia, i problemi che però ci sono al momento di affrontare questo cambiamento sono due: il primo è che molti dei prodotti che vendono come integrali in realtà non lo sono al 100%, ma sono stati elaborati con farina raffinata e solo una percentuale è integrale (e molte volte non è nemmeno descritta che percentuale), il secondo, e non meno importante, è che questi prodotti sono molto costosi.

Così a La Cocina de Villanova ci mettiamo mani in pasta per ovviare a questi due problemi e prepariamo una ricetta, davvero economica e 100% elaborata con farina integrale i “Crackers Integrali”. Inoltre è una ricetta super semplice da preparare, davvero sfiziosa e molto versatile: noi li portiamo al lavoro o li mangiamo come spuntino e sono perfetti per preparare tartine per gli antipasti di queste feste.

Prima però di passare alla ricetta abbiamo chiesto, come sempre, alla nostra Dott.ssa preferita Clara la sua opinione sui nostri crackers: “I crackers possono essere usati in sostituzione o alternativa del pane, anche se hanno un contenuto di grassi superiore al pane classico. In generale possiamo dire che sono equivalenti”.

Ingredienti: 250g di farina di grano integrale, 170ml d’acqua, 2 cucchiai d’olio d’oliva, un bel pizzico di sale, 10g di semi di zucca, 30g di semi di sesamo tostato 10 g di sesamo nero (I semi possono variare al gusto).

Preparazione: Per prima cosa accendiamo il forno a 200°C e ci prepariamo almeno due teglie coperte di carta da forno.

In seguito impastiamo tutti gli ingredienti, mischiando prima gli ingredienti secchi e succesivamente quelli liquidi, possiamo usare una planetaria o le nostre mani, lavorandolo piano piano fino ad ottenere un impasto liscio e non appiccicoso.

Una volta pronto l’impasto possiamo subito stenderlo, però vi consigliamo di dividere l’impasto in due o tre panetti per agevolare questo lavoro. Con l’aiuto di un matterello stendiamo uno dei panetti, su una superficie ben pulita e coperta con un po’ di farina per evitare che si possa attaccare, fino ad ottenere uno strato sottilissimo di circa un millimetro. E’ molto importante che i nostri crackers siano molto sottili perché, una volta cotti, siano veramente croccanti!

A questo punto tagliamo con l’aiuto di un coppapasta, una formina o direttamente con un coltello dando la forma che preferiamo. Noi abbiamo usato una forma tonda e con queste quantità ci sono venute circa una cinquantina di biscottini salati;)!

Per ultimo disponiamo i crackers sulla teglia da forno (possiamo anche disporli vicini perché non devono crescere in cottura), li spennelliamo con un filo d’olio, aggiungiamo un pizzico di sale e inforniamo per 10/15 minuti, girandoli a metà cottura, fino a che non siano ben dorati.

Una volta cotti è molto importante lasciarli raffreddare su una griglia perché restino super croccanti.

Valori nutrizionali per 100g: Kcal 320 – Proteine 9,5 g – Carboidrati 48,5 g – Lipidi 11,6 g

Come vi abbiamo anticipato a La Cocina de Villanova ci piace usare questi crackers da portare al lavoro o da mangiare al volo in qualsiasi momento, ma sono davvero buoni come base per tartine ideali per gli antipasti di queste feste.

Ecco qua 3 idee molto semplici da abbinare con un po’ di formaggio: il primo di capra con una marmellata di pomodori gialli, il secondo con crema di formaggio leggera alle olive nere e verdi e per ultimo una proposta asiatica con crema di formaggio tipo Philadelphia, una punta di salsa piccante e una foglia di coriandolo fresco!

 

Come vi sono sembrati? Semplici vero? Speriamo che vi siano piaciuti tanto quanto a noi, una ricetta salutare, semplice e buonissima!

Torniamo presto per una ricetta del tutto natalizia, come al solito con le valutazioni della nostra Clara e un sacco di nuove foto ;)!

logo-web

divider

RICEVI LE NOTIFICHE DEI NOSTRI POST. ISCRIVITI QUI

Leave a Reply