Crackers Gluten Free

La Cocina de Villanova è tornata è lo fa con una bellissima collaborazione internazionale con gli amici di Smarfooding. Smartfooding è un sito che offre una vasta gamma di prodotti di gran qualità a prezzi imbattibili, da alimenti per adulti e bimbi ai cosmetici. Con loro abbiamo iniziato a introdurre prodotti interessantissimi nella nostra cucina e così oggi vi proponiamo due ricette semplicissime per preparare Crackers senza glutine perfetti per picnic, aperitivi o spuntini durante la giornata: Crackers di farina di avena integrale e Crackers di farina di ceci.

Crackers di farina di avena integrale senza glutine

Ingredienti: 120g de farina di avena integrale, 1/2 cucchiaino di sale, 20g d’olio d’oliva vergine, 70ml d’acqua, semi di papavero al gusto.

Le ricette di crackers sono così semplici che, come noi, non potrete smettere di preparare crackers di tutto.

Preparazione: Dobbiamo mischiare in una ciotola tutti gli ingredienti secchi: la farina di avena, i semi di papavero (o altri che vi piacciano) e il sale. Quando tutti gli ingredienti saranno ben mischiati facciamo un piccolo incavo al centro e versiamo l’olio, mischiamo con un po’ di farina e poi piano piano l’acqua mentre mischiamo con un cucchiaio in legno, bisogna incorporare bene tutti gli ingredienti.

Piano piano aggiungiamo tutti gli ingredienti e mischiamo bene col cucchiaio in legno fino a che non si staccherà totalmente dalla ciotola e potremmo lavorarlo con le mani.

Dobbiamo ottenere un impasto compatto ma non troppo asciutto, se quando schiacciamo si creano delle crepe possiamo aggiungere un po’ d’acqua.

Quando l’impasto è pronto lo mettiamo su un foglio di carta da forno spennellato con dell’olio d’oliva e schiacciamo un po’ con le mani, dopo di che lo copriamo con un altro foglio di carta da forno ingrassato e usiamo un matterello per tirare l’impasto. La carta da forno eviterà che l’impasto si attacchi al matterello e ci aiuterà a tirarlo meglio. Dobbiamo ottenere un impasto di circa 2/3 mm.

Ci resta solo che tagliare i crackers con la forma che vogliamo, un copa-pasta o dando la forma che preferiamo con un coltello.

Per ultimo inforniamo su una teglia ricoperta da carta da forno, per 13/15 minuti col forno preriscaldato a 180 °C. Dobbiamo tenere sempre sotto controllo per evitare che si possano bruciare e a metà cottura li giriamo per farli dorare da tutte e due le parti.

Una volta pronti li lasciamo freddare su una griglia per favorire che restino croccanti.

Noi li abbiamo abbinato a dei paté vegetariani che abbiamo trovato su Smarfooding: Paté piccante di olive nere e paté di melanzane di “Delicious and Sons”, BUO-NI-SSI-MI!

Ora passiamo ai crackers di ceci.

Crackers di farina di Ceci

Ingredienti: 120g di Farina di ceci Biográ, 1/2 cucchiaino di sale, Semi misti Biográ (a piacere), 15 ml d’olio d’oliva, 50 ml di acqua.

Preparazione: In una ciotola capiente mischiamo tutti gli ingredienti secchi, farina di ceci, sale e semi misti. La quantità di semi è a piacere. Mischiamo bene tutti gli ingredienti con un cucchiaio e quando saranno ben mischiati aggiungiamo gli ingredienti liquidi.

Iniziamo dall’olio, dopo di che, versiamo l’acqua, un po’ a la volta mentre mischiamo con una spatola. Dobbiamo ottenere un impasto compatto che possiamo lavorare con le mani, umido ma non appiccicoso. Se assorbe troppa acqua possiamo aggiungere un po’ di farina per ottenere la consistenza giusta.

Quando l’impasto è pronto lo mettiamo su un foglio di carta da forno spennellato con dell’olio d’oliva e schiacciamo un po’ con le mani, dopo di che lo copriamo con un altro foglio di carta da forno ingrassato e usiamo un matterello per tirare la impasto. La carta da forno eviterà che l’impasto si attacchi al matterello e ci aiuterà a tirarlo meglio. Dobbiamo ottenere un impasto di circa 2/3 mm.

Per ultimo tagliamo i crackers con la forma che vogliamo con l’aiuto di un coltello o un copa-pasta e li informiamo per 12 minuti su una teglia coperta da carta da forno col forno preriscaldato a 180 °C. A metà cottura li giriamo per farli cuocere da tutti e due i lati e quando vediamo che sono dorati li ritiriamo.

Una volta pronti li lasciamo freddare su una griglia per favorire che restino croccanti e saranno prontissimi da consumare.

Questi crackers sono perfetti da portare al lavoro, per uno spuntino, un picnic o un aperitivo con gli amici e una volta che li farete non potrete smettere di prepararli. Noi questa primavera abbiamo iniziato a seguire uno stile di vita più salutare grazie ai prodotti di Smartfooding e alle super proposte de La Barcelonaise che per la bella stagione ci propone una gran quantità di idee per tenere cura del nostro corpo e della nostra mente.

Speriamo che la nostra ricetta vi sia piaciuta e vi aspettiamo ben presto con nuove ricette della mano di Smartfooding. Buona settimana!

RICEVI LE NOTIFICHE DEI NOSTRI POST. ISCRIVITI QUI

Leave a Reply