Bombas!!

Come sapete a La Cocina de Villanova amiamo Barcellona, questa è la nostra città e anche la nostra casa per metà dell’anno, una città viva, attiva, piena di offerta culturale posti da vedere e cose da fare e, soprattutto, pienissima di gente bella provenienti da tutto il mondo che qua trovano la loro casa. Oggi infatti non solo vi portiamo una ricetta di Barcellona ma vogliamo presentarvi, Charlotte e Laëtitita due ragazze francesi che hanno fatto di tutto quello che c’è di bello qua, la loro attività principale.

Oggi infatti vi parliamo de “La Barcelonaise”  un sito web dove Charlotte e Laëtitia parlano della loro esperienza di vita a Barcellona e in Catalunya e di un sacco di cose interessanti da fare qua: parlano di posti e negozi belli, di attività da fare per adulti, ma anche delle attività da fare insieme a tutta la famiglia, parlano di life style e di vita salutare e, molto interessante, parlano di buoni ristoranti e di gastronomia… Ed ecco che qua entriamo noi, perché La Barcelonaise e La Cocina de Villanova iniziamo una nuova collaborazione per condividere le nostre conoscenze sulla gastronomia locale e da questa settimana iniziamo a condividere in comune le nostre ricette che hanno qualcosa che vedere con la città e con la regione. Evviva! Perché oggi vi parliamo de Las Bombas!

Le Bombas sono una ricetta che nasce nel quartiere barcellonese de La Barceloneta a cui noi siamo particolarmente legati, perché è proprio il nostro quartiere. Per chi segue LCdV da tempo o ha partecipato qualche volta ad “I Love Tapas” sa che noi adoriamo questa ricetta, una polpetta di patata ripiena di carne picante coperta con due salse piccanti e saporite l’Allioli e la Salsa Brava*! La ricetta può variare a seconda del ripieno, per esempio, per l’ultima serata di “I Love Tapas” l’abbiamo fatta con Chistorra (una salsiccia tipica dei Paesi Baschi) e nel nostro libro “La Cocina de Villanova Illustrata” la ricetta prevedeva l’uso della Butifarra (la salsiccia tipica de la Catalogna) che è molto simile alla salsiccia sarda ed è quella che useremo oggi.

Prima però di passare alla ricetta abbiamo voluto chiedere a Clara la sua opinione, in questo caso sapevamo che si tratta di una ricetta parecchio grassa ed ecco che cosa ci ha detto lei: “La ricetta non è molto bilanciata (troppi grassi!!), sicuramente ci starebbe bene della verdura cruda per accompagnarla in modo da fare aumentare il contenuto di fibre… i grassi dipendono molto dalla frittura…se si potessero fare al forno o in padella sarebbe molto meglio” Lei ci tiene a sottolineare che è la frittura la colpevole maggiore dell’alto contenuto di grassi… ma con las tapas si sa la frittura è sacra!

Vediamo la ricetta!

Ingredienti: 250g di patate, 150 g di Butifarra, 1/2 Cipolla piccola, Peperoncino piccante, Paprika,1 bicchierino di vino per sfumare e un cucchiaio di passata di pomodoro  – Per l’impanatura: 2/3 uova, pangrattato (q.b), olio d’oliva (q.b), olio per friggere, sale. Salsa Allioli e Salsa Brava*.

Ingredienti per las Bombas, Salsa Brava e Allioli

Preparazione:  

La prima cosa da preparare è il puré di patate. Lavate le patate intere e mettetele a bollire in acqua salata. Una volta che le patate saranno pronte, sbucciatele, lavoratele col passapuré o con una forchetta, aggiungendo olio d’oliva e sale. Dovete ottenere un puré liscio ma non liquido. Copritelo con del film transparente e lasciatelo da parte.

Per il ripieno de las “bombas”, fate un soffritto con la cipolla ben tritata, quando sarà ben appassita aggiungete la carne della butifarra, e la sminuzzate bene con una forchetta. Quando la carne inizierà a prendere colore aggiungete il peperoncino piccante e la paprika, a piacere, fate insaporire la carne e sfumate con un po’ di vino. Appena il vino si sarà evaporato aggiungete un cucchiaio di passata di pomodoro o concentrato di pomodoro, mischiate bene e fate ancora soffriggere per un po’, dovete ottenere un impasto ben concentrato. Aggiustiate con un po’ di sale e pepe e lasciate raffreddare il tutto.

Puré, ripieno, uova sbattute e pangrattato

Per preparare le “bombas” dovete fare delle palline di purè di circa 4/5 cm di diametro, adagiatele sul palmo della mano e le schiacciate un po’ con l’altra mano, creando un disco di pure. Con l’aiuto di un cucchiaio disponete un po’ del ripieno al centro del disco e richiudete totalmente il ripieno col pure, aggiungendo un altro po’ di puré per chiudere la pallina completamente.

Quando avrete tutte le palline pronte, le passate prima nel pangrattato, poi nell’uovo e di nuovo nel pangrattato. Friggetele in abbondante olio caldo. Per ultimo aggiustatele con un po’ di sale.

Disponete ogni “bomba” in un piattino con un po’ di Salsa Brava e un po’ di Salsa Allioli*.

*La Salsa Brave e L’Allioli de La Cocina de Villanova saranno una delle nostre prossime ricette ;)!

I Valori nutrizionali per 100 g di Bombas sono:
Kcal 240, Proteine 6,5 g, Lipidi (grassi) 12 g, Glucidi (carboidrati) 9,7 g

Las Bombas sono una ricetta molto sfiziosa e siamo sicuri che vi piaceranno tanto come a noi, inoltre accettano tante varianti, noi le abbiamo preparato di carne di salsiccia, chistorra o maccinato misto ma col pesce sono buonissime, le abbiamo preparato di calamari e di tonno… e voi di che cosa le preparereste?

E per le salse non soffrite vi faremo avere le ricette a brevissimo ;)!

Clara e il team de La Cocina de Villanova vi salutiamo e ci ritroviamo qua la prossima settimana con una ricetta dolce che non poteva mancare sul nostro blog!

RICEVI LE NOTIFICHE DEI NOSTRI POST. ISCRIVITI QUI

Leave a Reply